Gioielli sposa: quali accessori preziosi indossare al matrimonio

gioielli sposa

Il grande giorno si avvicina e non rimane altro che curare gli ultimi dettagli, tra cui la scelta dei gioielli della sposa! Quando si organizza un matrimonio, ci si concentra giustamente su ciò che sarà al centro della scena, ovvero l’abito, ma anche i gioielli sono una parte fondamentale per far risaltare il vostro fascino.

Ecco qualche consiglio su quale gioiello da sposa scegliere ed indossare durante il vostro giorno speciale.

Gioielli sposa: i nostri consigli per il tuo giorno speciale

1. Gioielli sposa secondo il galateo

La parola chiave dei gioielli sposa secondo le regole del bon ton è “semplicità”.  Lo scopo dei gioielli indossati al vostro matrimonio sarà quello di illuminare il viso e i vostri punti di forza, tra cui collo e clavicole, senza distogliere l’attenzione dall’abito. Vi sconsigliamo quindi parure complete e vi suggeriamo di optare per perle e diamanti, simboli d’eleganza per eccellenza.

gioielli sposa

2. I gioielli abbinati all’abito della sposa

L’abito sarà sicuramente il protagonista del look della sposa, quindi è importante non esagerare con i gioielli, ma soprattutto sceglierli in base al modello dell’abito!

Ad esempio un vestito senza spalline, con una scollatura tonda o molto elaborata, può essere ravviato in modo raffinato da un girocollo di perle corto o un punto luce di diamanti, in modo da attirare gli sguardi degli invitati sul volto. Orecchini “chandelier” invece sono perfetti con vestiti a collo alto e semplici collane con pendenti a goccia mettono meravigliosamente in risalto abiti con scollo a V. Infine, collier e orecchini sobri si sposano alla perfezione con romantici modelli a cuore.

gioielli sposa

3. Armocromia nei gioielli sposa

Tra le tendenze del momento vi è l’armocromia, uno studio che definisce la gamma di colori che se indossati valorizzano al meglio la luminosità del nostro incarnato e dei nostri occhi! Anche i gioielli sono coinvolti in questo studio ed è quindi fondamentale, soprattutto per un giorno così speciale, sceglierli anche secondo la vostra “palette”. Se non avete avuto la possibilità di effettuare una vera e propria seduta di armocromia, la cosa più importante per la scelta di gioielli sposa oro o argento sarà individuare il sottotono del vostro incarnato: se il sottotono sarà roseo, prediligete l’argento, il platino e l’oro bianco; mentre se il vostro incarnato tende all’olivastro, scegliete metalli caldi, come oro giallo o rosa.

4. Questione anelli: sì o no il giorno del matrimonio?

Le mani della sposa saranno un elemento di grande attenzione durante la cerimonia ed è bene curarle in ogni minimo dettaglio. Dopo aver scelto una manicure semplice ed elegante, il nostro consiglio è di lasciarle spoglie da anelli o accessori che potrebbero distrarre dall’elemento chiave del vostro matrimonio: la fede! Dovrà poter essere ammirata senza distrazioni. Unica eccezione alla regola è nel caso in cui la suocera abbia regalato alla futura nuora un prezioso anello di famiglia.

gioielli sposa

5. Orologio per la sposa: per noi è no!

Vi abbiamo parlato di collier, orecchini e bracciali da indossare durante il vostro giorno speciale, sempre senza esagerare. Ma non vi abbiamo sottolineato che, sempre secondo il galateo, l’unico gioiello che una sposa non deve mai scegliere è l’orologio. Solitamente è consentito solo allo sposo proprio perché sarà lui ad attendervi davanti all’altare, voi spose non dovrete avere nessun’ansia ulteriore, se non quella di andare a coronare finalmente il vostro sogno d’amore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.